Operatori telefonici

Altroconsumo, tramite la sua applicazione “CheBanda“, a partire da maggio del 2019 ad aprile del 2020, ha testato le performance dei vari operatori telefonici ed ha stilato una classifica. Nei mesi che abbiamo prima indicato, sono circa 24mila gli utenti che hanno utilizzato l’app (disponibile sia per iOS che per Android), ed hanno effettuato in media 4,8 test, per un totale di 117mila test in tutta Italia. Andiamo a vedere nel dettaglio la classifica e come è stata fatta la misurazione.

 

Operatori telefonici: come sono state effettuate le prove ed il vincitore

Per far sì che la classifica degli operatori mobile con la rete migliore in tutta Italia venisse stilata, sono state fatte due prove differenti. La prima di cui parleremo concerne la velocità pura con cui sono stati considerati i dati in download ed upload, la seconda è il test completo. Per quanto riguarda quest’ultimo, oltre alla velocità si è anche aggiunta la qualità di navigazione su alcuni siti Internet e la visione dei video.

Da ciò che è stato estrapolato da queste prove è stato fatto poi un calcolo con due formule: una riguardante la velocità, ed una la qualità. Il risultato finale è stato quindi dato dalla velocità moltiplicata per la qualità.

La classifica di Altroconsumo è stata fatta prendendo in considerazione le tecnologie 3 e 4 G e 5G dove era possibile. È stato proclamato vincitore al primo posto Vodafone con un punteggio medio di 20.150. Mentre, al secondo posto c’è TIM, con un punteggio di 17.175, seguito poi da Wind-Tre con il punteggio di 12.465 e da Iliad, che chiude al quarto posto con 11.633. Dunque, Vodafone pare aver consacrato il successo raggiunto nel 2018.