Mercedes, Tesla, Guida Autonoma, ADAS

Sognare di guidare una macchina altamente tecnologica rientra tra i desideri di molti individui: l’evoluzione del settore automobilistico, infatti, sta riservando sempre più sorprese crescenti nel corso del tempo, le quali non si arresteranno così facilmente. Iniziata con la propulsione elettrica, l’innovazione dei veicoli non si ferma semplicemente a metodi alterativi nei confronti dei carburanti, ma passa anche per sistemi altamente avanzati che renderanno l’esperienza di guida totalmente diversa da quella attuale. Bisognerà attendere molto? A quanto pare no visto che i “big data” parlano di pochi anni.

Auto connesse e non solo: tutte le novità attese per i prossimi anni

Stando ai dati divulgati dal colosso Harman Samsung che si occupa dell’infotainment e dell’elettronica di bordo, la mobilità subirà un avanzata vertiginosa grazie ai sistemi smart montati sui veicoli. Entro il 2025, infatti, circoleranno in tutto il globo qualcosa come 125 milioni di auto connesse, le quali scambieranno dati con il Cloud per elevati GB di memoria all’ora (circa 25).

Sarà così che nei prossimi anni, dunque, i veicoli guidati dagli utenti subiranno una vera e propria rivoluzione equipaggiando a bordo dei sistemi sempre più evoluti e che permetteranno di accedere ad un numero cospicuo di informazioni come, ad esempio, notizie in tempo reale su meteo, avvenimenti accaduti nella propria zona e molto altro ancora. Da non sottovalutare, poi, l’introduzione dell’intelligenza artificiale che consentirà ai proprietari delle auto di giovare di riconoscimenti facciali ed esperienze completamente personalizzate.

L’era delle auto connesse e smart, dunque, è alle porte: siete pronti per questo cambiamento?