mercato smartphone-primi-segnali-di-ripresa

È inutile sottolineare quanto gli smartphone siano diventati ormai uno degli strumenti più importanti nella vita di ognuno di noi, essi ci consentono, al netto di un’evoluzione radicale che li ha investiti in questi ultimi anni, di svolgere numerose attività, sia complesse che più semplici, come ad esempio guardare i nostri contenuti di intrattenimento.

Ora però, a fronte di questa indiscutibile utilità, in molti si sono chiesti se gli smartphone fanno bene alla vita delle persone, dal momento che, dati alla mano, gli smartphone sono in grado di portare ad una dipendenza paragonabile a quella dei giochi d’azzardo, vediamo una piccola analisi.

Dipendenza da smartphone

Iniziamo a capire meglio perchè lo smartphone rovina la vita delle persone, in media ogni italiano passa all’incirca 4 ore davanti al proprio device preferito, tempo che ovviamente potrebbe trascorrere nella realtà relazionandosi con le persone presenti nella vita reale, ovviamente a predominare in questo lasso di tempo sono i social Network, ma come mai le persone ne sono così ossessionate ?

Facendo una piccola analisi con dei dati alla mano fatti di testimonianze, i social, così come anche Google, seguono dei modelli presi dalle case di scommesse per mantenere le persone il più possibile al cellulare, non a caso lo scroll delle pagine è davvero molto simile allo scorrere delle figure presenti all’interno di una slot machine.

Stare troppo con gli occhi puntati sul proprio smartphone dunque, oltre che a portare ad un vero e proprio distacco dal reale, ci nega di trascorrere del tempo con le persone a noi care dal vivo, una perdita che ovviamente non ci restituirà nessuno visto che il tempo scorre solo in una direzione.