WhatsApp: in questo modo entrare da invisibili senza accesso è facile

WhatsApp risulta certamente una risorsa in questo periodo di emergenza, dove tante persone si ritrovano chiusi in casa per forza di cose. L’applicazione permette quindi di non sentirsi soli o magari di riuscire ad espletare vari bisogni giornalieri, come ad esempio la spesa o magari tenere aperti alcuni contatti di lavoro anche a distanza.

A quanto pare però qualcuno si sarebbe reso conto di un nuovo messaggio che starebbe girando tramite le solite catene di Sant’Antonio. Questo parlerebbe addirittura di un buono elargito da Esselunga, nota catena italiana, dal valore di 500 €. Ovviamente si tratta di una fake news, la quale è stata chiarita anche da un comunicato ufficiale della stessa azienda che ci ha tenuto a mettere tutti al corrente.

 

WhatsApp: Esselunga svela la fake news in giro su tanti smartphone

“Segnaliamo che negli ultimi giorni sono pervenute numerose segnalazioni circa la ricezione di messaggi che promettono falsi buoni spesa. Ti ricordiamo che l’invio di tali messaggi esula da ogni possibile forma di controllo da parte di Esselunga e che eventuali concorsi o operazioni a premi promossi da Esselunga vengono diffusi esclusivamente attraverso i canali ufficiali dell’azienda.”

“Noti anche come phishing, sono sempre più diffusi e mirano a rubare informazioni o addirittura denaro. Spesso il messaggio contiene l’invito a cliccare su un link che rimanda a un sito creato al solo scopo di carpire informazioni personali. A volte possono essere richieste false autorizzazioni al trattamento dei dati personali inseriti o l’invito a richiedere un fantomatico premio: tali richieste in realtà attivano l’adesione a servizi a pagamento non richiesti”.