MercedesLa Mercedes Classe S Maybach sta continuando le sue sessioni di test su strada ed entro la fine dell’anno l’auto dovrebbe essere definitivamente svelata. Ci sono stati già degli avvistamenti sulle strade tedesche di diversi prototipi della nuova ammiraglia della stella. Tuttavia, queste sono versioni che si trovano ancora in fase di perfezionamento, come ad esempio la AMG S63. Proprio per questo motivo, non è ancora sicuro se le ultime immagini che sono circolate sul web si riferiscono alla nuova Classe S con il brand Maybach.

 

Mercedes: le foto non lasciano spazio a molti dubbi

Le foto che vedete sono state inviate poche ora fa a Carscoops da un lettore tedesco, e queste sembrano lasciare ben pochi dubbi sulla vera identità dell’auto. Molti penserebbero che l’indizio principale è il montante posteriore, ma in realtà lo è il diverso taglio della portiera posteriore. Come potete vedere, il profilo è più verticale e, considerate le dimensioni dell’auto più grandi, non sembra seguire più la curva del passaruota. Un altro elemento che ci porta a pensare che si tratta della Mercedes Classe S Maybach è l’assenza della terza superficie vetrata. Questo perché sulla Classe S è incorporata nello sportello posteriore. All’interno interno di questo straordinario veicolo, ci dovrebbe essere una configurazione simile a quella dell’attuale Maybach GLS.

I sedili posteriori della nuova Mercedes sono solo due. Davanti al guidatore è atteso un quadro di strumenti digitale da 12,3 pollici, con al suo fianco un display OLED touchscreen da 12,8 pollici posizionato al centro della plancia. Rispetto alle normali Classe S, nella gamma motori di questa auto potrebbe restare il V12, che avrebbe un sistema ibrido dedicato. Il condizionale per ora è obbligatoria, perché la Maybach GLS 600 MY 202 è mossa da un 4.0 V8 biturbo a benzina. L’ammiraglia dovrebbe essere dotata di tutte le nuove funzioni di assistenza alla guida, compresa la guida autonoma di livello 3. Il sistema Drive Pilot debutterà l’anno prossimo e funzionerà sempre, sia un funzioni di traffico intenso sia su alcuni tratti di autostrade tedesche dove c’è la predisposizione per questa funzione.