Lockdown all'italiana: trama e data d'uscita del nuovo film di Vanzina

Il film Lockdown all’italiana nato per “sdrammatizzare” la situazione che ci circonda da mesi (per quanto sia possibile), è già pronto a rallegrare gli animi tristi degli abitanti d’Italia. Mancano meno di 24 ore all’approdo del lavoro cinematografico diretto da Enrico Vanzina. Attraverso questo il regista e sceneggiatore proverà a raccontare la quarantena nostrana in maniera ironica e leggera. Di certo non mancheranno le riflessioni.

 

Lockdown all’italiana: trama e personaggi

La convivenza con il proprio partner non è mai semplice, soprattutto se continua e di lunga durata. Molte coppie si sono difatti separate dopo gli svariati mesi passati insieme tra atti d’amore, di sopportazione e di litigi. Per di più si scoprono segreti che la normale quotidianità consentiva di nascondere più facilmente. Ne sono l’esempio la “coppia” formata Ezio Greggio e Martina Stella, due degli attori protagonisti del film. I due sono in realtà amanti e rispettivamente impegnati con Paola Minaccioni e Ricky Memphis.

L’altra coppia è formata invece da Ezio Greggio e Paola Minaccioni. Questi vivono una crisi profonda e sono sul punto di dirsi addio. Le cose però cambiano inaspettatamente con la quarantena forzata.

Nel caso di Ezio Greggio, sono passati diversi anni dalla sua ultima apparizione sul grande schermo, mentre, per quanto riguarda Martina Stella, è stata impegnata nel 2018 con “Natale a 5 stelle”.

Ricky Memphis invece ha lavorato con il compianto Carlo Vanzina a “Miami Beach” nel 2016, per poi recitare in “Natale a 5 stelle” e “Ma cosa ci dice il cervello”.

Anche Paola Minaccioni ha avuto le sue soddisfazioni. Negli ultimi anni ha infatti partecipato a “Torno indietro e cambio vita”, “Miami Beach”, “Benedetta follia”, “Tutta un’altra vita”, “Natale a 5 stelle” e “Ma cosa ci dice il cervello”.