Android

La sicurezza di Android è un tema sempre al centro dell’attenzione. Sebbene inizialmente il sistema operativo del robottino verde sia stato dichiarato come a prova di virus, in realtà le cose non stanno proprio così.

A causa di uno sviluppo incessante di nuovi software, applicazioni, dispositivi e ad una diffusione capillare in tutto il mondo, le falle e vulnerabilità disponibili sono innumerevoli. E innumerevoli sono anche gli hacker che attualmente hanno intrapreso la strategia di operare sul settore mobile. Basti vedere l’operativo Cerberus, un malware per Android che rendeva fino a 10.000$ al mese per i malfattori.

Per gli utenti più esperti e magari più attenti alla sicurezza dei propri dati e del proprio dispositivo, magari un antivirus sarà superfluo, ma per l’utente medio, che usa il telefono senza pretese e nel suo normale funzionamento, potrebbe rappresentare un’ulteriore barriera contro gli attacchi. Ma vediamo insieme quali sono le applicazioni più scaricate e quelle migliori per proteggervi in questo 2020.

 

Avast Antivirus

L’applicazione di Avast Antivirus è senza dubbio una di quelle più scaricate del Play Store. Si tratta di un’applicazione che garantisce un alto livello di sicurezza, proteggendovi da diversi tipi di attacco: dal phishing, dai virus e malware nascosti all’interno degli allegati e-mail e dagli adware presenti sui siti internet. Non male, considerando che è disponibile una versione gratuita e una con abbonamento a pagamento, che garantisce l’uso senza pubblicità e con qualche piccola funzione in più.

 

AVG antivirus

AVG antivirus, con i suoi 100 milioni di download è tra le applicazioni più apprezzate del settore. Questo grazie alle innumerevoli funzionalità dell’applicazione, che oltre a garantire una sicurezza senza precedenti per Android, riesce a svolgere molte altre funzioni. Tra queste troviamo la protezione dell’accesso alle applicazioni tramite l’inserimento di un PIN, eliminazione di file inutili e l’esecuzione di una scansione delle reti Wi-Fi per rilevare eventuali minacce. Inoltre, nelle ultime versioni è stata aggiunta anche una VPN.

 

Bitdefender antivirus

Questo antivirus è l’ultimo della nostra lista, ma non per prestazioni e funzioni. Il motore di ricerca virus si basa su quello dell’applicazione desktop, garantendo una protezione pressoché totale. Inoltre, rispetto ad altri antivirus gratuiti, il suo impatto sul sistema è minimo, e anche se avete un telefono abbastanza datato, non riscontrerete un peggioramento delle prestazioni. Inoltre, anche sul lato batteria i consumi si manterranno stabili e adeguati alla funzione che svolge l’applicazione, senza particolari drop.