bonus mobilità 2020La voglia di provvedere all’acquisto di una bicicletta elettrica o di un monopattino è molta: da quando il bonus è stato annunciato sono numerosi i cittadini che lo stanno attendendo con ansia, ma in particolar modo stanno attendendo la piattaforma ufficiale con cui ottenere l’agevolazione già al momento dell’acquisto; nonostante sia possibile acquistare un mezzo già a partire da ora e poi ottenere il rimborso in seguito, gli utenti che hanno provveduto in questa ottica non sono numerosi anche un po’ per scaramanzia ed è per questo che le domande in merito al lancio ufficiale sono così numerose.

Biciclette e monopattini elettrici: quando sarà possibile iniziare ad utilizzare il bonus in piattaforma?

Le ultime settimane si sono rivelate abbastanza fiacche: dopo le prime direttive pubblicate sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e poi, in seguito, sul sito del Ministero dell’Ambiente ogni passo in avanti sembra essersi arrestato non coadiuvando gli sforzi in nessun maniera verso l’annuncio della piattaforma digitale. Non vi è traccia di una data ufficiale ancora: c’è chi parlava di fine luglio, ma ai fatti sarà più probabile che essa arriverà nel corso di Agosto.

In vista di tale momento, in ogni caso, riscoprire le modalità con cui il bonus verrà erogato fa sempre comodo. In tale ottica rammentiamo ai nostri lettori che l’agevolazione avrà un tetto massimo di 500 euro e potrà coprire il 60% del costo originario del mezzo elettrico optato. Per ottenere il rimborso e acquistare già da ora una bicicletta o un monopattino, sarà necessario richiedere uno scontrino parlante in cui dovrà figurare il codice fiscale dell’acquirente oltre alla natura dei beni acquistati.