Nelle ultime settimane abbiamo iniziato a conoscere qualche piccolo dettaglio, grazie alle Beta rilasciate, sul nuovo sistema operativo del colosso Google, stiamo parlando di Android 11.

La prima Beta infatti è stata distribuita il mese scorso dal colosso per tutti gli utenti che dispongono di uno smartphone Pixel. Il quadro completo lo avremo a valle del lancio della release stabile anche se Google ha rilasciato qualche dettaglio sulla data di lancio.

 

Google ha rilasciato un dettaglio sulla data di lancio di Android 11

Dalla precedente timeline pubblicata da Google sapevamo che Android 11 stabile non sarebbe arrivato prima di settembre 2020 come del resto sempre accade con le nuove release Android. Durante il recente keynote riguardo la Smart Home tenuto dal colosso di Mountain View, è stata mostrata un’interessante slide, dove nel titolo leggiamo chiaramente che Android 11 verrà rilasciato ufficialmente a partire dall’8 settembre prossimo.

Durante la presentazione lo speaker ha esplicitamente detto che l’8 settembre “Android 11 verrà lanciato ovunque”, dunque ci aspettiamo che quello sarà il giorno in cui Google distribuirà ufficialmente la stabile di Android 11, a partire dai suoi Pixel ovviamente, come sempre. Le novità di Android 11 sono davvero molte e, come di consueto, riguardano un po’ tutti gli aspetti del sistema operativo di casa Mounatin View.

Dopo la modalità scura a livello di sistema di Android 10, il robottino verde fa un passo in avanti e introduce una modalità scura automatica, impostatile in base a un determinato orario o eventualmente in armonia con l’alba e col tramonto. Android 11 garantisce all’utente un’esperienza per quanto riguarda la comunicazioni con altri utenti. Non vediamo l’ora della conferma ufficiale dell’azienda.