SmartphoneLa nuova idea di Samsung è quella di sostituire la batteria degli smartphone con quella dei tablet. Il modello a montare la batteria da 6’800 mAh sarà il Galaxy M41 che fino a qualche tempo fa sembrava destinato alla cancellazione. Stando a quanto emerge da alcune certificazioni, che la casa di produzione sud coreana ha ottenuto recentemente in Cina il nuovo modello a basso costo dovrebbe essere vicino al lancio insieme ad un altro modello, il Galaxy M31s.

Il Galaxy M41 potrebbe segnare dunque un vero e propri record, grazie ad una batteria di tali dimensioni, mai raggiunte da nessun altro smartphone. Al di la della potenza della batteria questo nuovo modello non sembra comunque da non trascurare e potrebbe avere delle specifiche tecniche abbastanza interessanti.

Smartphone: il Galaxy M41

 

Benché non ci sia ancora l’ufficialità della scheda tecnica è comunque possibile azzardare delle ipotesi sulle sue componenti. La scheda madre dovrebbe contenere un chipset Exynos prodotto proprio da Samsung e molto diffuso nei suoi telefoni di fascia media. Il Galaxy M41 dovrebbe montare una scheda RAM da 6GB e possedere una memoria interna di non messo 64 GB che, come ormai norma, potrà essere implementata con una microSD. Lo schermo invece sarà verosimilmente un OLED da 6,5 pollici.

Anche il comparto fotografico sembra essere piuttosto competitivo; si parla infatti di quattro sensori posteriori comprensivi di grandangolo, teleobiettivo e di un sensore per la profondità di campo. Non si sa ancora una data precisa per il lancio ma quel è certo che sarà in un primo momento disponibile solo per il mercato indiano e successivamente arriverà anche un Europa.