valorant-deathmatch-guida-consigli-tips-pro-plays-hack-aggiornamento-ranked

È passato quasi un mese da quando Riot Games ha lanciato il suo sparatutto tattico free-to-play, VALORANT, per PC. Immediatamente, il gioco ha catturato milioni di giocatori da tutto il mondo.

Per fornire ai giocatori più contenuti, gli sviluppatori di Valorant hanno riportato in gioco la modalità Classificata con l’aggiornamento 1.02. A partire da ora, Valorant ha quattro modalità di gioco, vale a dire, non classificato, competitivo, Spike Rush e personalizzato. Tuttavia, la società ha recentemente annunciato che stanno lavorando anche a una modalità Deathmatch per il gioco.

Valorant, l’arrivo del Deathmatch è solo questione di tempo

Secondo l’ultimo post di Ask Valorant, Deathmatch arriverà ‘assolutamente’ in Valorant in futuro. Tuttavia, non esiste ancora una finestra di rilascio ufficiale per la nuova modalità. La modalità di gioco Deathmatch renderà sicuramente Valorant ancora più emozionante.

‘Non abbiamo ancora un calendario, ma è qualcosa per cui stiamo lavorando attivamente sulla tecnologia di base, nonché sulla progettazione, iterazione, e test di gioco in questo momento’, ha affermato Jared Berbach, produttore leader del Game Mode.

In futuro avremo maggiori dettagli sulla modalità Deathmatch di Valorant. Tuttavia, possiamo aspettarci che nella prossima modalità di gioco, la squadra con il maggior numero di uccisioni vincerà. I giocatori dovranno correre verso i nemici per metterli a terra mentre si guardano alle spalle.

È sicuro dire che con l’introduzione della modalità di gioco Deathmatch, Valorant diventerà ancora più eccitante. Speriamo solo che gli sviluppatori mettano in funzione questa modalità il prima possibile così gli utenti potranno prendersi una pausa tra una partita classificata e non.