la casa di carta, stagione, netflix, streaming, uscita

La serie televisiva spagnola La casa di carta è pronta per riprendere i lavori così da mandare in onda anche la quinta parte della serie. Gli utenti hanno subito intuito l’arrivo di una nuova parte per via del finale di stagione, ma le ultime indiscrezioni hanno rivelato anche l’esistenza di una sesta parte.

Secondo le ultime notizie in rete la produzione si sarebbe dovuta incontrare nel mese di Maggio per iniziare a registrare le nuove puntate, ma purtroppo l’arrivo inaspettato del Coronavirus ha stravolto tutti i piani. Tante altre produzioni cinematografiche hanno subito gli stessi problemi.

La casa di carta si prepara alle registrazioni: ecco quali sono le novità

La casa di carta è attesa dagli utenti di tutto il mondo, ma le riprese non sono ancora iniziare anche se il mondo cinematografico da qualche giorno ha iniziato a ripartire con cautela rispettando tutte le direttive imposte. Purtroppo, però, le riprese non sono ancora iniziate e ad intervenire a riguardo è un personaggio molto noto nella serie, Il Professore, interpretato dall’attore Alvaro Morte.

In particolare, l’attore ha dichiarato secondo quanto riporta il sito web spagnolo FotogramasCi stanno avvertendo che sarà difficile. Ci vorrà più tempo che in condizioni normali. Le misure di sicurezza ostacoleranno molto i giorni e spero solo che tutto ciò sia momentaneo e che, con un vaccino o altro, arriverà un momento in cui faremo le cose come prima. Ma non solo nelle riprese, ma nella nostra vita in generale. Per gli sceneggiatori è quasi impossibile scrivere scene senza persone che si baciano o si picchiano. Capisco che le produzioni debbano ripartire adesso, ma è molto difficile farlo in queste condizioni”.