Disney+ eliminata prova gratuita

Se avevate intenzione di provare gratuitamente il nuovo servizio streaming della Disney, cioè Disney+, rimarrete delusi. La Disney ha infatti ufficializzato anche in Italia l’eliminazione della settimana di prova gratuita della sua piattaforma di contenuti in streaming.

 

Disney+: anche in Italia niente più periodo di prova gratuito

Alla fine Disney ha deciso di eliminare la settimana di prova gratuita alla sua piattaforma anche da noi. Questa decisione da parte dell’azienda non viene dal nulla, dato che già la scorsa settimana è successa la stessa cosa in Francia. In questo modo, tutti quegli utenti che desidereranno provare i contenuti in streaming della società dovranno necessariamente sottoscriversi all’abbonamento della piattaforma. Al momento ci sono due abbonamenti disponibili: quello da 6,99€ al mese e quello annuale da 69,99€.

Di conseguenza, può sembrare che la società Disney abbia costretto praticamente gli utenti che vogliono testare questa piattaforma a sottoscrivere necessariamente un abbonamento. Nonostante questo, la cifra di 6,99€ al mese non sembra essere poi così eccessiva, data l’ottima qualità e quantità dei prodotti in streaming presenti nel catalogo. La molla che ha spinto l’azienda a prendere questa decisione al momento è comunque sconosciuta. Possiamo ipotizzare che la causa siano stati gli elevati abbonamenti illegali dell’ultimo periodo, ma la società non si è espressa in merito.

Vi ricordiamo che il catalogo di Disney+ è molto vasto ed è sempre in aggiornamento. A giugno, infatti, sono stati aggiunti numerosi contenuti e tanti altri ne verranno aggiunti nel corso delle prossime settimane. Tra i contenuti inseriti a giugno sul catalogo vi ricordiamo X-Men-Dark Phoenix e Artemis Fowl.