google-pixel-4a-posticipo-ritardo-caratteristiche-hardware-android-11

Inizialmente ci aspettavamo di vedere Google Pixel 4a presentato a maggio durante l’evento Google IO 2020. Da quando l’evento è stato spostato online e quindi annullato, la data di lancio per lo smartphone mid-range di Google è diventato un mistero. A quanto pare, le ultime indiscrezioni suggeriscono una presentazione nel lontano ottobre 2020.

La notizia del posticipo arriva dal tipster John Prosser, che in passato è stata una fonte affidabile di informazioni. Secondo Prosser, un annuncio sul device in questione sarà fatto il 13 luglio, ma non sarà messo in vendita fino a ottobre.

Google Pixel 4a potrebbe essere ‘ribattezzato’ ?

A questo punto, molti utenti si chiedono se il Pixel 4a potrebbe essere ribattezzato Pixel 5a, anche se è improbabile. Prosser suggerisce anche che il lancio di Pixel 5 potrebbe essere posticipato, sebbene tutto ciò sia soggetto a cambiamenti. Infine, Prosser suggerisce che la versione blu di Pixel 4a sia stata rimossa dal progetto e quindi il device arriverà solo nella colorazione nera.

Le nuove previsioni non sono troppo diverse dai suggerimenti passati che sentivamo da Prosser su Twitter: aveva già affermato che ci sarebbe stato un annuncio il 13 luglio e che i nuovi telefoni Pixel 4a non sarebbero stati in vendita fino ad agosto e ottobre. Forse la scelta di Google di posticipare l’evento è stata anche causata dalla pandemia in corso.

Al momento non solo i consumatori hanno meno probabilità di avere denaro da spendere per un nuovo smartphone, ma anche le linee di approvvigionamento tecnologico sono state gettate nello scompiglio. Mentre gli sviluppatori di software possono lavorare da casa senza troppe interruzioni, è diverso quando si tratta di hardware fisico.