Iliad nasconde un'ottima offerta sul sito ufficiale e risolve i problemi di rete

Iliad è entrato due anni fa nel mondo della telefonia italiana, tra perplessità e grande attesa da parte di addetti ai lavori e pubblico. Il gestore – ed i numeri ne sono una testimonianza – ha da subito attirato una vasta platea di utenti e, grazie alle sue promozioni low cost, oggi rappresenta una grande realtà al pari di TIM, WindTre e Vodafone.

 

Iliad, la vera sorpresa è il 5G: il rilascio tra fine 2020 ed inizio 2021

Se sino ad ora, il provider transalpino si è messo in risalto quasi esclusivamente per la sua strategia commerciale molto aggressiva, per il futuro a medio termine i piani sono diversi. Uno degli obiettivi dell’operatore è infatti quello di garantire sempre più servizi ai suoi clienti.

Il punto di svolta sarà senza dubbio alcuno il 5G. Iliad sta investendo molte risorse economiche nello sviluppo di questa tecnologia e sta costruendo già le infrastrutture necessarie sul territorio per offrire agli utenti le linee internet di nuova generazione. Anche se leggermente in ritardo rispetto alle altre compagnie telefoniche, i tempi che dividono i clienti Iliad dal rilascio del 5G sono sempre meno.

Le ultime indiscrezioni, sulla base dello stato dei lavori, dicono che un primo roll out del 5G di Iliad potrebbe già avvenire entro la fine di quest’anno. Come da prassi, in un primo momento, Iliad porterà le nuove reti internet nelle città capoluogo più popolate del paese. Tra il 2021 ed il 2022, comunque, diventerà realtà la copertura omogenea del territorio e la maggior parte degli abbonati potrà beneficiare delle nuove linee internet.