blank

Negli ultimi anni, le aziende produttrici di smartphone hanno pensato a più soluzioni che consentissero loro di realizzare dei dispositivi tutto-schermo, così da offrire agli utenti una esperienza visiva più immersiva e coinvolgente. Una delle soluzioni alle quali si è ricorso – e si continua a ricorrere – più spesso consiste nella fotocamera pop-up. Il meccanismo a comparsa ha permesso di liberare realizzare schermi privi di notch, fori ed interruzioni di qualsiasi tipo, mentre la fotocamera frontale per selfie spunta fuori dal bordo superiore dello smartphone semplicemente quando se ne ha bisogno.

Una delle soluzioni future, invece, consisterà nella under-screen camera. In altre parole, la fotocamera verrà nascosta sotto lo schermo, e comparirà solo all’occorrenza. @IceUniverse, noto leaker del mondo degli smartphone e della tecnologia in generale, ha pubblicato sul suo account Twitter un breve spot pubblicitario di Visionox, produttore cinese specializzato nella realizzazione di pannelli per smartphone, che ha annunciato l’avvio della prima produzione di massa del modulo under-display camera.

OPPO sarà una delle prime aziende a lanciare uno smartphone con under-screen camera?

Una delle prime aziende che potrebbe portare sul mercato i primi smartphone dotati di fotocamera sotto lo schermo potrebbe essere OPPO. Questa, infatti, già lo scorso anno in occasione del Mobile World Congress di Shangai ha presentato il suo prototipo di tecnologia Under-Screen Camera. Grazie al materiale particolarmente trasparente con cui è realizzato lo schermo, quest’ultimo permette un passaggio di luce sufficiente ad attivare la fotocamera.

Dal canto suo, il modulo fotografico risulta essere notevolmente migliorato, grazie ad un’apertura e un sensore più largo, oltre a una maggiore dimensione dei pixel, ed ottimizzato, sfruttando al tempo stesso algoritmi specifici e Intelligenza artificiale per migliorare la prestazione della fotocamera.