Auto elettricaIl problema dell’inquinamento non è mai stato così attuale ecco perché riuscire a pruderà un’auto elettrica alimentata completamente ad energia solare sarebbe una vera e propria manna dal cielo. Si muove verso questa direzione la start up di origine tedesca Sono Motors che sta portando avanti il progetto Sion EV.

L’idea sembrava completamente messa da parte; tuttavia, grazie ad un crowd funding che ha portato la bellezza di 53 milioni di euro, il progetto è ripartito. Pare proprio che il sogno di un’automobile completamente green sia ancora vivo. Il progetto è sicuramente molto ambizioso e mira a creare un auto che sia completamente ricoperta da pannelli solari invece che limitarli al solo tettuccio.

Auto elettrica: le celle solari

 

La grande problematica dell’utilizzo delle celle solari risiede nella loro capacità di rendere al massimo solo quando il solo è perpendicolare alla loro posizione. Se una cella fotovoltaica non viene colpita dai raggi con un angolo di 90 gradi non riesce a raggiungere il picco di potenza.

Per questo la compagnia ha studiato un sistema per rivestire totalmente l’auto con 248 celle “inglobate” nella stessa carrozzeria della vettura; poste a diverse angolazioni e gestite da un’unità di monitoraggio che è in grado di massimizzare l’efficienza delle celle che si trovano alla giusta angolazione rispetto al sole. Secondo le stime dell’azienda la batteria della automobile, la cui produzione dovrebbe partire nel 2021, dovrebbe garantire energia per circa 260 Km grazie ad una batteria da 35 Kwh; di questi 260 circa 34 risulterebbero gratuiti, alimentati quotidianamente dall’energia immagazzinata dalle celle fotovoltaiche