blank

GTA 6, nonostante non abbia visto ancora una presentazione ufficiale da Rockstar Games, si raffigura come uno dei videogiochi attualmente più desiderati e attesi, infatti il noto brand ha da sempre avuto una cospicua fascia di utenti fedeli che hanno e continuano tutt’ora ad amarlo.

Sono passati la bellezza di 7 anni dall’uscita del quinto capitolo, il quale conquistò i giocatori e registrò vendite record, ed ora proprio quegli stessi si stanno domandando quali saranno o comunque potrebbero essere le città in cui potremo muoverci liberamente all’interno del gioco.

Le possibili città papabili

Abbiamo stilato una lista di possibili città che Rockstar Games potrebbe inserire all’interno del gioco, tenendo conto anche della maggiore potenza e memoria che le console next-gen su cui il gioco girerà offriranno, vediamole insieme:

  • Londra: La prima scelta ricade sulla capitale dell’Inghilterra, la quale costituirebbe un romantico ritorno al passato per il brand, che vide la capitale inglese come ambientazione in GTA London 1969 uscito sulla prima PlayStation.
  • Miami: Restando in tema ritorni ovviamente non possiamo non menzionare Miami, città della east coast che fece da sfondo a uno dei capitoli più amati della saga, GTA Vice City.
  • New York e San Francisco: La grande mela costituirebbe un ennesimo ritorno al passato della saga, mentre San Francisco offrirebbe una frizzante novità da esplorare vista la particolare struttura della città.
  • Tokyo: La capitale giapponese costituirebbe un novità completamente fuori dai canoni della serie e di certo potrebbe dare quel tocco in più al nuovo capitolo che ovviamente così come gli altri segnerebbe un punto di svolta per l’azienda proprietaria del brand.
  • Roma: Così come Tokyo, anche la capitale della nostra penisola potrebbe dare quel colpo a sorpresa nel brand degno di un nuovo capitolo così atteso, offrendo ovviamente la bellezza della capitale unita ad una struttura metropolitana di certo diversa dalle città americane.