signal-chat

Negli ultimi 10 anni, il mondo della Messaggistica Istantanea ha attraversato una fase di evoluzione senza precedenti, dovuta principalmente alle tecnologie introdotte dai colossi del settore Whatsapp e Telegram. Ad oggi, infatti, le due applicazioni sviluppate da Facebook e Telegram LLC, contano sui principali store online oltre 6 miliardi di Download. Ciò significa, quindi, che in tutto il mondo circa 3 persone su 4 utilizzano le seguenti app per scambiarsi messaggi con amici, parenti e colleghi.

A quanto pare, però, recenti indiscrezioni sembrerebbero affermare che la situazione è destinata a cambiare molto presto. Una nuova app, infatti, potrebbe prendere definitivamente il posto di Whatsapp e Telegram. Scopriamo di seguito i dettagli.

Signal: ecco la nuova app che batte i colossi Whatsapp e Telegram

Disponibile da più di 7 anni sia su App Store che su Play Store, il servizio di cui vi parlavamo precedentemente è Signal. Nonostante quest’ultimo non sia riuscito ad emergere negli ultimi anni, a quanto pare di recente è riuscito ad ottenere centinaia di migliaia di feedback positivi da parte degli utenti Android ed iOS. In particolare gli utenti sembrerebbero apprezzare fortemente la natura open source del codice dell’applicazione. Esaminando quest’ultimo, infatti, i più esperti hanno la possibilità di riscrivere build ad hoc, che permettono di potenziare l’anonimato e la sicurezza dei messaggi inviati. 

L’app, sviluppata ed aggiornata costantemente dalla compagnia Open Whisper Systems, ha inoltre conquistato di recente la fiducia della Commissione Europea, diventando quindi il principale mezzo di comunicazione fra i suoi membri.

Restate connessi per ulteriori novità a riguardo.