OnePlus 8 o OnePlus 8 Pro? Questa forse è la domanda che molti si stanno facendo per una serie di motivi, i quali possono essere dimensionali o riguardanti mere caratteristiche tecniche. Tra queste due differenze ne esiste molto probabilmente anche una terza legata a quello che ognuno di questi due smartphone rappresenta per il produttore cinese.

Estetica e principali differenze

Osservandoli da vicino ovviamente, oltre a notarli molto in analogia tra loro, con la sola eccezione della maggior curvatura di 8 Pro e della posizione di alcune componenti, ecco il confronto dimensionale. OnePlus 8 è piccolo, maneggevole e decisamente più leggero rispetto al fratello maggiore che con i suoi 200 grammi circa si fa sentire abbastanza. Purtroppo non ci sono dimensioni che possano essere comuni a tutti ed infatti OnePlus 8 si dimostra un dispositivo abbastanza importante rispetto ad altri dispositivi. La versione Pro introduce poi una quarta fotocamera ben visibile sulla parte posteriore del dispositivo, oltre alla batteria leggermente più capiente. Altre differenze non ce ne sono, ma ovviamente la maneggevolezza volge a favore di OnePlus 8.

Display

In merito ai display c’è una differenza nella parte anteriore: OnePlus 8 con i suoi 6.55″, mostra un display FHD+ Fluid AMOLED con refresh rate a 90Hz, mentre il Pro mostra un QHD+ sempre Fluid AMOLED da 6,78″ con un refresh rate a 120Hz. In queso caso risalta molto la differenza tra i due pannelli, ovviamente in favore di OnePlus 8 Pro. Come già detto, i due display sono differenti anche per la curvatura molto più accentuata sul Pro. Sono comunque ottimi in termini di luminosità e fedeltà cromatica. Il trattamento oleofobico risulta ben curato su entrambi.

Hardware e software a confronto

In merito all’hardware ecco uno Snapdragon 865 con 8 e 12GB di RAM di tipo LPDDR4X mentre sul Pro ecco 12GB di tipo DDR5. Ecco anche un modem X55 per il 5G presente su entrambi. Le prestazioni sono praticamente analoghe visto che, nonostante i componenti portino ad un consumo maggior OnePlus 8, il display riesce a consumare di meno vista la risoluzione in FHD+ contro il QHD+ di 8 Pro. Non esistono poi differenze in merito al software dove è possibile trovare la Oxygen OS in versione 10.5 su entrambi.

 

Comparto fotografico e autonomia

Le fotocamere si differenziano molto; su OnePlus 8 c’è un sensore Sony IMX586 da 48MP come sensore principale, un 16MP wide-angle e un 2MP per le macro. Su 8 Pro il sensore principale da 48MP è un IMX689. Segue poi un wide-angle da 48MP coadiuvato da un teleobiettivo fino a 3X da 8MP e da una color filter da 5MP che stenta a mostrare il suo vero scopo secondo quanto abbiamo verificato. A conti fatti OnePlus 8 Pro alza l’asticella rispetto al passato collocandosi al pari di molti camera-phone dal prezzo superiore. Di notte gli scatti del Pro sono molto più ricchi di dettagli e con molto meno rumore rispetto a OnePlus 8 ma a parlare sono gli scatti che vi mostriamo nella galleria qui sotto.

Sull’autonomia ci sono delle differenze che riguardano anche il sistema di ricarica oltre alle batterie. Su OnePlus 8 ci sono 4.300 mAh, mentre sul Pro ecco 4.510 mAh. I due dispositivi si equivalgono in merito alla durata per più fattori. Da un lato ad esempio ecco uno schermo meno esigente, mentre dall’altro l’utilizzo di una memoria RAM di livello superiore tende a consumare qualcosina in più. Secondo i nostri test, OnePlus 8 arriva a concedere più o meno mezz’ora in più rispetto a OnePlus 8.

I risultati sono molto buoni anche in confronto ad altri smartphone, soprattutto dopo gli ultimi aggiornamenti. Entrambi i dispositivi presentano il warp-charge 30T che ricarica in circa 30 minuti il 50%, ma su 8 Pro c’è anche la ricarica wireless a 30W con stand proprietario o massimo a 5W con qualsiasi altro caricabatterie. In basso i sample delle nostre foto scattate con OnePlus 8:

A seguire ecco le foto scattate con OnePlus 8 Pro:

Qui i video ripresi con OnePlus 8.

Qui i video ripresi con OnePlus 8 Pro.

Conclusioni: 8 o 8 Pro?

Le differenze ci sono ma si tratta di minuziosità. Se non avete problemi di budget e dimensioni, per cui anche di comodità, la scelta potrebbe ricadere su OnePlus 8 Pro, che ha anche un comparto fotografico migliore. 

Nel caso di OnePlus 8 c’è maneggevolezza, comodità in tasca ma anche qualche piccolo compromesso, ma ovviamente la scelta resta sempre soggettiva. Il prezzo vede una cifra di 719 euro per OnePlus 8 contro i 919 euro di OnePlus 8 Pro, per cui diteci voi nei commenti cosa ne pensate e quale dei due dispositivi scegliereste.