addio 3GPotrebbe non volerci molti prima che TIM, WindTre, Vodafone, Iliad ed MVNO decidano per un addio 3G. Inevitabile in quanto tutto fa presagire un preponderante interesse in direzione delle nuove tecnologie di rete. Appare lampante che non ci sarà più spazio per connessioni lente ed ulteriori radiazioni che si sommano all’azione degli altri protocolli di rete.

Sta di fatto che, secondo le prime indiscrezioni, gli operatori potrebbero decidere di mantenere soltanto il 4G insieme al 5G ed al più vecchio sistema di comunicazione standard di tipo 2G per chiamate ed SMS. Scopriamo insieme le ultime novità.

 

Novità 3G: quando avverrà la chiusura della vecchia linea?

La risposta alla precedente domanda non è stata ancora data. Benché non si sia deciso ancora nulla per via ufficiale la linea di condotta degli operatori sembra andare a senso unico nella direzione dello switch-off 3G.

Operatori di servizio telefonico come TIM e Vodafone sembrano già orientati al cambiamento indotto dall’azione della rete 5G, nuovo baluardo di connettività persistente e multi-funzionale. Non soltanto massima velocità su Internet ma anche nuova porta verso un futuro mondo di nuovi servizi.

Dopo le ultime polemiche circa i pericoli del 5G i gestori hanno ridefinito i tempi per l’abbandono della linea 3G. Ma si tratta soltanto di un posticipo con un piano strategico che sembra ormai ben definito. In un solo colpo si otterrà una rete più veloce e user friendly con una rimodulazione positiva del livello di radiazioni elettromagnetiche che per la rete 3G sono notoriamente più alte.

Intanto continuano le offerte 4G low-cost che gli utenti possono usare al posto delle ultime promo 5G che hanno aumentato i prezzi e proposto inoltre Giga Illimitati per la navigazione da tutti i dispositivi.