Oggi possiamo finalmente comunicarvi che il servizio recentemente lanciato da Facebook, ovvero Messenger Rooms, è ufficialmente disponibile per tutti, dopo il breve periodo di test.

Il servizio è stato annunciato alla fine del mese di aprile 2020 e, come ben saprete, mette a disposizione degli utenti un nuovo strumento per rimanere in contatto con i propri cari, accedendo alle stanze virtuali direttamente dalla piattaforma.

 

Facebook Messenger Rooms è finalmente disponibile per Android ed iOS

Come ormai ben saprete, Messenger Rooms è un servizio gratuito di videochiamate di gruppo, tramite il quale si crea una stanza virtuale dove invitare i propri amici, anche chi non ha un account Facebook. Il numero massimo di partecipanti alla stanza è fissato a 50, e non sono previsti limiti di tempo. Come ha spiegato anche lo stesso Zuckerberg attraverso un post, il servizio vuole essere la risposta a tutte le piattaforme di videochiamata di gruppo attualmente utilizzate.

Rooms è infatti dedicato alla propria sfera privata e nasce come strumento per restare in contatto con più amici contemporaneamente e per mantenere le relazioni sociali, seppur a distanza. Insomma, una sorta di videochiamate di WhatsApp e Messenger allargate a più persone. A proposito di WhatsApp, secondo le ultime indiscrezioni, anche questa piattaforma, sempre comandata da Zuckerberg, sta lavorando per creare una connessione con Rooms e permettere videochiamate fino a 50 persone.

Creare una stanza è davvero molto semplice ed intuitivo, su Facebook basta cliccare su “Crea stanza” su iOS o “Stanza” per Android. Si aprirà una pagina in cui si definiranno l’attività della stanza, chi può accedere e l’ora di inizio. Vi ricordo che possono accedere alla stanza anche gli utenti che non possiedono alcun account sulla piattaforma Facebook. Il roll out di Messenger Rooms è tuttora in corso, e Facebook garantisce che in futuro saranno rilasciate tante nuove funzionalità.