Huawei, Mate 40, Mate 40 Pro, concept, dual-screen, design

Come ormai da tradizione, la seconda metà dell’anno è caratterizzata dal lancio di una nuova famiglia di device targati Huawei. Verso ottobre infatti possiamo aspettarci con certezza che il colosso cinese presenterà i nuovi smartphone Mate 40.

Come per la linea P40, anche i Mate 40 saranno principalmente due, una versione base e una Pro. L’unica certezza al momento è che non ci saranno i Google Mobile Services a causa del Ban imposto dagli Stati Uniti che continua a produrre i propri effetti. Tuttavia il produttore ha ormai trovato la soluzione sviluppando i Huawei Mobile Services che sono operativi su tutti i device prodotti nell’ultimo anno.

Al momento le informazioni sui Mate 40 sono solo indiscrezioni non verificate tra cui spicca anche il debutto del SoC Kirin 1000. Per questo motivo molti designer hanno iniziato a sviluppare il proprio prototipo del Mate 40 Pro. In particolare, a catturare l’attenzione di ci ha pensato il concept disegnato da TS Designer.

Huawei Mate 40 Pro avrà un dual-screen?

Nel progetto si può vedere un Mate 40 Pro caratterizzato da un doppio display. Il pannello principale anteriore fa coppia con un piccolo display quadrato posteriore. Questa soluzione si rivela ottima per avere informazioni veloci come orario, batteria e notifiche quando il device è capovolto. Tuttavia, immaginiamo anche delle feature legate alla fotocamera per poter scattare foto utilizzando le ottiche principali.

Inoltre, il comparto fotografico è composto da cinque ottiche, tra cui anche una dotata di zoom a 100x. Il render inoltre immagina la presenza di un pennino avvicinando così la serie Mate 40 a quella Note 20 di Samsung che debutterà in autunno.