Auto elettriche: in molti hanno paura che esplodano, ecco la verità

Al giorno d’oggi è sicuro che i trasporti sono stati rivoluzionari dai veicoli elettrici, e le auto elettriche stanno prendendo sempre più piede soprattutto tra i normali cittadini. Non parliamo dunque di autobus o di altri mezzi utilizzati per il pubblico, ma per i privati che scelgono di acquistare un’automobile. I benefici sono davvero molti, anche se qualcuno ha ancora paura.

Gli episodi che si sono verificati sono davvero molto pochi, per cui tale timore resta infondato. Alcuni utenti avranno infatti saputo che tempo fa in Austria un incidente si viene a verificare proprio a causa dell’incendio all’interno di una Tesla Model S. In quel caso ci furono alcuni fattori che impedirono di spegnere le fiamme alla base.

 

Auto elettriche: possono realmente incendiarsi o magari esplodere come crede il pubblico?

L’incidente che ha riguardato l’auto del colosso appartenente ad Elon Musk ha fatto rapidamente il giro del mondo e da quel momento qualcuno ha cominciato a pensare che le auto elettriche potessero essere un pericolo. 

Le automobili elettriche sono basate su batterie agli ioni di litio ma tutto ciò non dovrebbe assolutamente portare a situazioni del genere. Ovviamente si è trattato di un caso isolato, il quale non dovrebbe assolutamente dare adito di pensare che possa succedere spesso. I vigili del fuoco inoltre hanno notato una grande difficoltà: spegnere le fiamme alla base visto il sigillo del pacco celle che, vista la sua chiusura ermetica, non lasciava passare acqua. E’ chiaro che un incidente del genere potrebbe capitare altre volte, ma con la stessa frequenza con cui magari un auto diesel o benzina possa prendere fuoco.