coronavirus

In un momento di così grande concitazione per l’Italia e per il mondo, poter attingere a fonti affidabili e chiare su quanto stia accadendo risulta indispensabile.

Effettivamente, la situazione è assolutamente nuova per via della diversità del SARS-COV-2, comunemente detto Coronavirus (perché appartenente al genere Coronavirus, una particolare categoria facente capo ai Coronaviridae), rispetto alle altre infezioni fino ad ora contratte dalla razza umana.

Ogni giorno i notiziari e le testate giornalistiche operano un bilancio, aggiornando i cittadini sul numero di decessi e di contagi, così come sul numero di guariti. Sembra di assistere alla lettura di un bollettino di guerra, ma anche per questo motivo è importante potersi informare per avere il senso complessivo della singolare circostanza che ci troviamo a vivere.

Coronavirus, ecco come essere sempre aggiornati sulle ultime news

Dato il rapido aumento di numeri – escalation che si sta verificando particolarmente in questi giorni, che in alcune regioni dovrebbero corrispondere ai picchi di contagio – avere notizie in tempo reale può essere un metodo molto valido per essere costantemente aggiornati.

Un primo metodo corrisponde a Twitter: andando a cercare Coronavirus come topic, si potranno attivare gli alert per tutte le notizie che riguardino questa tematica andando semplicemente a cliccare sulla campanellina indicante le notifiche.

Un secondo strumento potrebbero essere Google Alerts ed Apple Alerts. Nel primo caso, grazie alla funzione Crea Alerts dopo una ricerca su Google, si otterranno degli avvisi di cui si potrà anche decidere la frequenza, dalle impostazioni. Qualora si fosse in possesso di un iPhone o un Apple Watch, si potrebbero invece ricevere avvisi su queste situazioni di emergenza o di pubblica sicurezza e governativi sul dispositivo. Alcune informazioni che  potrebbero essere avvisi emessi dal governo italiano o avvisi che implicano minacce imminenti per la sicurezza o la vita.

Per attivare le notifiche, bisogna andare su Impostazioni> Notifiche, quindi scorrere fino in fondo e attivare Avvisi di emergenza e Avvisi di pubblica sicurezza.

Infine, un altro valido supporto corrisponde alle app di news come Google News ed Apple News, così come le singole applicazioni delle principali testate giornalistiche online.