Aggiornamento Google Maps novitàGoogle Maps e Waze ottengono un importante aggiornamento per le mappe da usare attraverso le rispettive applicazioni mobile e gli infotainment in auto. Si parla del contagio da Coronavirus che nell’ultima settimana ha intensificato la sua azione nelle zone del Nord Italia dove sempre più numerosi sono i casi di quarantena. In atto vi è la modifica della viabilità ora mostrata con nuove indicazioni all’interno dell’inedita interfaccia grafica di programma. Ecco tutte le ultime novità.

 

Google Maps e Waze: dopo Codogno BigG decide di evitare le strade invase dal CoronavirusGoogle Maps strade chiuse Coronavirus

Gli undici Comuni attualmente interessati dall’ondata virulenta proveniente dalla lontana Cina sono stati inseriti nella lista nera del traffico da parte di Google. La società statunitense ha deciso di attuare delle misure preventive per evitare l’infezione. Tale strategia ha un duplice vantaggio. Da un lato avverte gli automobilisti della presenza della zona rossa di transito e dall’altro lascia libero spazio alla circolazione dei mezzi di soccorso e dei sistemi di approvvigionamento quotidiano agli abitanti delle zone interessate dall’isolamento.

Il coinvolgimento si attua verso 50000 cittadini residenti. Grazie all’intervento della comunità italiana le mappe aggiornate sono ora disponibili per tutti con la situazione descritta in tempo reale per le zone di interesse che ricordiamo essere:

  • Vo’ Euganeo
  • Codogno
  • Castiglione d’Adda
  • Casalpusterlengo
  • Fombio
  • Maleo
  • Somaglia
  • Bertonico
  • Terranova dei Passerini
  • Castelgerundo
  • San Fiorano

Il blocco stradale completa le informazioni tramite due link utili il primo dei quali offre una panoramica generale sul dimensionamento del traffico e la supervisione della zona. A questo indirizzo, invece, la mappa aggiornata in real time dai membri della community di Waze. Grazie a queste indicazioni è possibile anticipare il flusso della viabilità, ora derivata su altre vie per ragioni di sicurezza.

In Google Maps le cose viaggiano di pari passo con le notifiche per i divieti di accesso segnalati da una nuova infografica aggiornata. Strumenti veramente utili. Tenete acceso il navigatore per viaggiare lontani dal pericolo.