IPTV e Sky: se avete quest'abbonamento rischiate una multa salata

Grazie alla pirateria moltissime persone hanno scelto di evitare di sottoscrivere il solito abbonamento Pay TV a Sky, DAZN o ad altre aziende del settore. A peggiorare la situazione per i grandi licenziatari è poi arrivata l’IPTV, piattaforma di trasmissione che fomenta il fenomeno della pirateria.

In questo momento gli utenti che possiedono un abbonamento del genere sono milioni in tutto il mondo, e proprio per questo la task force della legalità è cresciuta. Tutti gli organi preposti stanno facendo quanto in loro potere per provare ad eliminare questo fenomeno che ormai ha inglobato l’Italia intera. Sono tantissimi gli utenti che hanno un abbonamento IPTV da oltre un anno, e secondo le statistiche cresceranno ancora. Le ultime operazioni non hanno assolutamente scalfito i pirati del web, i quali continuano a fare i loro comodi. Dopo alcuni blitz della Guardia di Finanza infatti le organizzazioni sono riusciti a diffondere di nuovo i codici di accesso per consentire la visione ai propri clienti.

Per avere a disposizione le migliori offerte da parte di Amazon con tanti codici sconto ogni mese, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

 

IPTV: sono tanti gli utenti che rischiano una multa salatissima

Dall’IPTV derivano tutti i problemi che le grandi aziende stanno incontrando nel produrre nuovi contenuti. Gli abbonamenti, perché non ci avesse fatto ancora caso, sono sempre uguali e con le solite offerte, proprio perché le perdite dei grandi licenziatari ormai arrivano a milioni di euro.

Proprio per questo ora sono state stabilite delle sanzioni, le quali vanno da 2000 a 25.000 €. Ovviamente queste variano in base al tipo di reato commesso.