motorola-razr-nuovo-modello

Tra non molti il Motorola RAZR dovrebbe arrivare ufficialmente sul mercato nelle mani di chi è rimasto affascinato dal connubio tra passato e futuro. Detto questo, la compagnia potrebbe aver in serbo in realtà anche un altro modello leggermente più potente dello stesso quindi potreste anche aspettare prima di fare la spesa. Il nuovo modello sarà dotato della connettività 5G e quindi un nuovo processore che farà girare il dispositivo intero.

Apparentemente una costola del produttore, Motorola Mobility, sarebbe pronta a presentare un modello non basato sullo Snapdragon 710. Le possibilità non sono molte. Potrebbe arrivare con a bordo lo Snapdragon 765G sempre di Qualcomm o un Dimensity di MediaTek. Sullo sfondo rimane anche la possibilità di un chip Samsung anche perché in passato c’era già stata una partnership in tal senso.

 

Motorola RAZR: verso il modello con connettività 5G

La nuova variante sarà presentata a breve apparentemente. Si parla del Wuhan International Expo Center presso l’omonima città. La scelta è stata facile visto che nella stessa città c’è un polo produttivo di Lenovo ovvero i proprietari di Motorola. L’unico dubbio in merito a questa scelta riguarda l’attuale accenno di epidemia in Cina che è partita proprio da quella città.

L’altro aspetto che manca in merito a questo nuovo modello è in quali mercati approderà. Difficile a dirlo e sicuramente approderà non dovunque, anzi. Sicuramente in Cina verranno venduti entrambi i modelli, ma per il resto è impossibile dire dove, e anche quando. In Europa potrebbe potenzialmente in molti paesi, ma probabilmente prima analizzeranno le vendite del RAZR 2019.