lg-smartphone-rivoluzione-2021

Quando si parla di LG e dei vari problemi si far riferimento ovviamente al mercato degli smartphone. Gli altri business della compagnia sono solidi e profittevoli. Da diversi anni ormai, proprio gli smartphone del produttore sudcoreano sono diventati via via meno rilevanti tanto che in alcuni mercati la presenza di LG ha raggiunto minimi storici. Come detto, è una situazione che dura da tanto tempo e ogni tentativo di rialzare la testa è andata male.

Le perdite registrate negli ultimi mesi sono state le più alte tanto che hanno deciso che quest’anno sarà dedicato a creare una strategia valida che inizierà ad avere i suoi frutti a partire dal 2021. Si baseranno su quello che è stato definito fattore wow, ma di cosa si tratta? Ovviamente i dettagli non è dato saperli, ma sembra che riguardi più la parte software che hardware.

 

Gli smartphone LG

Gli smartphone LG non sono assolutamente pessimi. A livello di design forse non sono i migliori, ma c’è sicuramente di peggio. Diciamo che non lasciano il segno. A livello di hardware non ha niente da invidiare a nessuno anche perché nei recenti top di gamma è stata aggiunta una chicca stupenda, la possibilità del doppio display.

Gli aspetti critici sono altri. Uno su tutti è il prezzo troppo alto. Purtroppo non si tratta ne di Samsung ne di Huawei quindi proporre prezzi così alti è un azzardo che finora non ha ripagato. Il secondo punto debole è la parte software e proprio qui sembra che si concentrerà la rivoluzione.