Un nuovo virus sta terrorizzando gli utenti della piattaforma di video sharing più utilizzata al mondo. Perché non si tratta di un trojan qualunque: il suo nome è Casbaneiro, ma è stato soprannominato anche Multiforme per la quantità di azioni malevoli che può espletare una volta che ottiene accesso al terminale da cui ci si connette.

Che si tratti di pc o smartphone, la faccenda non cambia molto. Le potenzialità del virus in questione sono immense, tanto da far paura persino agli sviluppatori di antivirus: è infatti capace di aggirare moltissimi sistemi di monitoraggio delle potenziali minacce.

La sua pericolosità deriva soprattutto dall’impossibilità di riconoscerlo a primo impatto. Il trojan si cela in descrizioni di video del tutto innocui, come highlights di partite di calcio o ricette di cucina. Si presenta sotto forma di link in descrizione, come reindirizzamento verso le pagine Facebook o Instagram in cui si trattano i medesimi contenuti espressi nei video. Purtroppo, però, questo “format” è estremamente comune nelle descrizioni su Youtube, pertanto risulta difficile distinguerlo.

Youtube, Casbaneiro è il virus che non vorreste mai contrarre

Può aprire backdoor da cui monitorare le attività del dispositivo, o da cui estrarre chat, media e file; può trasferire il denaro dei conti correnti in criptovalute, ad esempio bitcoin, al wallet dell’hacker che lo gestisce; può geolocalizzare e perfino gestire le azioni del dispositivo in remoto. Insomma, Casbaneiro è il virus che non vorreste mai contrarre.

Fortunatamente in Italia è ancora poco diffuso, perché si trova prevalentemente sotto video in lingua spagnola. Ma la prudenza non è mai abbastanza, e la piattaforma conferisce accesso ai contenuti di tutto il mondo. Pertanto è sempre meglio prestarvi comunque massima attenzione.