1Mobile

Dopo molti anni di attesa, l’operatore virtuale 1Mobile si è finalmente deciso di lanciare la sua applicazione ufficiale, al momento disponibile solamente per smartphone Android, ma presto arriverà anche per iPhone.

Essendo un operatore virtuale al momento ancora poco conosciuto e, purtroppo, non ancora apprezzato come dovrebbe, non aspettatevi nulla di eclatante, la grafica è abbastanza “vecchiotta”, ma comunque nulla le impedisce di fare il proprio lavoro. Scopriamo tutti i dettagli.

 

1Mobile ha finalmente lanciato la sua applicazione ufficiale

Una volta che avete scaricato l’applicazione da Google Play, dovrete registrarvi inserendo il vostro numero di telefono dell’operatore ed attendere un messaggio che vi mostrerà un codice segreto da inserire per procedere con l’attivazione dell’app. A questo punto non dovrete fare altro che inserire una password di minimo 8 caratteri (come ultimamente richiesto, almeno una lettera maiuscola e un carattere speciale) e proseguire con l’attivazione.

Una volta terminati questi semplici passaggi, potrete subito accedere alla Home, dove troverete il vostro numero di telefono, il codice PUK della vostra SIM, il piano tariffario attualmente attivo e il credito presente sulla vostra SIM, insomma, come un’applicazione normale di qualsiasi operatore telefonico.

Per il momento l’applicazione non fornisce nessun dettaglio aggiuntivo, come per esempio la data di scadenza della SIM oppure il consumo nei dettagli. Però è possibile ricaricare la propria SIM, viene infatti proposta una pagina simile a quella presente sul sito ufficiale, in cui è possibile ricaricare il credito utilizzando la carta di credito o PayPal. All’interno dell’applicazione potrete anche decidere di attivare una nuova offerta tra quelle al momento disponibili.