WhatsApp: l'immagine del profilo può portarvi alla rovina, ecco perché

Spesso gli utenti tendono ad allontanare tutte le altre applicazioni di messaggistica istantanea visto che a regnare ormai da diversi anni è WhatsApp. La nota piattaforma è infatti la migliore in assoluto sia per longevità che per tutti gli altri aspetti che riguardano proprio il mondo delle comunicazioni tramite internet.

Tante altre piattaforme hanno provato ad emulare le gesta proprio del colosso di Mark Zuckerberg, anche con discreto successo ma non con gli stessi risultati. In questo momento WhatsApp sta attraversando una fase di cambiamento, dato che sia introducendo tanti nuovi aggiornamenti interessanti volti anche a migliorare la sicurezza degli utenti. In molti si sono infatti lamentati tanto delle truffe, le quali purtroppo esistono ed esisteranno probabilmente per sempre vista l’attitudine di alcuni individui. Da qualche tempo inoltre una nuova truffa starebbe mettendo in ginocchio tantissime persone, utilizzando un aspetto di WhatsApp che nessuno si sarebbe mai aspettato.

 

WhatsApp, ora i truffatori utilizzano l’immagine del profilo per estorcere soldi alle persone della vostra rubrica in men che non si dica

Gli anni passano ma le truffe esistono sempre, proprio come quella che ultimamente ha messo in ginocchio gli utenti di WhatsApp. I truffatori rubano l’immagine del profilo e creano un profilo fake tutto nuovo, con il quale poi contattano le persone della rubrica della persona derubata.

A quest’ultima poi verrà fatta una richiesta, ovvero una ricarica Postepay fingendo ovviamente di essere la persona ritratta nell’immagine del profilo fake. Tanti utenti ci sono cascati, regalando quindi i loro soldi a qualche sconosciuto, ma ora non vi resta che stare in guardia.