IPTV: tutti di nuovo in possesso dei codici per Sky e DAZN grazie a WhatsApp

La Pay Tv è fondamentale per gli utenti che amano avere contenuti esclusivi come ilcinema e soprattutto lo sport. L’IPTV, nonostante rappresenti in sé un metodo legale per la trasmissione di contenuti, è stata adottata dalla pirateria che ne ha fatto il suo mezzo perfetto.

Ad oggi proprio questo tipo di piattaforma è diventata la roccaforte dei pirati del web, i quali riescono a trasmettere ogni contenuto a pagamento in maniera illegale. Tutto ciò ha ovviamente danneggiato le grandi aziende, quelle che per trasmettere contenuti a pagamento adottano ogni canone della legalità. Proprio per questo sono entrata in scena le Forze dell’Ordine in più occasioni, riuscendo però solo ultimamente ad infliggere un duro colpo proprio all’IPTV. Tanti utenti sono rimasti dunque senza il loro abbonamento illegale, il quale è stato azzerato grazie alla chiusura di tantissimi server.

Per avere offerte tramite Amazon e molti codici sconto gratis, c’è il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare subito gratis.

 

IPTV: ora tutto è di nuovo disponibile grazie alla diffusione dei codici di accesso su WhatsApp, ecco cosa sta succedendo

L’IPTV sembrava ormai spacciata dopo il blitz da parte della Guardia di Finanza in varie zone d’Europa. Questo aveva portato alla chiusura di tanti server e alle manette per tanti truffatori.

Attualmente però tanti utenti sono ritornati a vedere tutto in maniera indebita grazie alla diffusione dei nuovi codici di accesso mediante WhatsApp. Ci teniamo ovviamente a precisare che la piattaforma in verde di Mark Zuckerberg è stata utilizzata dai truffatori senza ovviamente esserne a conoscenza.