Sono apparse in Rete le prime immagini di Xiaomi Mi Watch e sì… il nuovo smartwatch che il colosso cinese dovrebbe presentare il prossimo 5 Novembre sembra essere davvero molto simile ad Apple Watch.

A diffondere le immagini è stato lo stesso amministratore delegato di Xiaomi, Lei Jun, anticipando di fatto il design di Mi Watch. Il quadrante dello smartwatch ricorda molto quello di Apple Watch, del quale viene ripreso anche il tasto per richiamare il menu del dispositivo, posizionato nello stesso punto. Se prendiamo come punto di riferimento le immagini diffuse in Rete, le colorazioni disponibili sono in grigio scuro/nero e bianco/argento.

Per quanto riguarda le caratteristiche di Xiaomi Mi Watch, questo potrebbe funzionare con WearOS di Google ed essere pertanto compatibile con l’intero ecosistema Xiaomi, così da sincronizzare il prodotto con gli altri eventuali dispositivi del colosso cinese.

Oltre ciò, Mi Watch dovrebbe supportare l’NFC e le eSIM, integrare un SoC Qualcomm, il GPS, un modulo WiFi e Bluetooth e un altoparlante. Si pensa, dunque, che sarà possibile interagire con il dispositivo attraverso comandi vocali, attraverso Google Assistant, o ancora rispondere a chiamate e ascoltare musica direttamente dallo smartwatch.

Insomma, non ci resta che attendere l’evento del 5 Novembre per delle informazioni più precise e dettagliate sul nuovo Mi Watch, che se verrà proposto ad un prezzo inferiore ai 150 euro potrebbe concorrere al titolo di Best Buy dell’anno.