Boeing 737: ecco in che modo sono avvenuti gli incidenti e la nuova soluzione

Quando si tratta della costruzione di aeromobili, Boeing è sicuramente una delle case di spicco in tutto il panorama mondiale. In questo caso infatti possiamo certamente dire che difficilmente si può trovare di meglio, nonostante i problemi degli ultimi anni che hanno spinto molte persone ad essere scettiche.

Ovviamente tutti coloro che hanno ancora paura di volare, devono sapere che le probabilità di un incidente aereo sono molto più basse. Ovviamente il paragone è fatto rispetto a tutti gli altri veicoli che risultano di molto più insicuri rispetto ad un aereo. Ad avere problemi, soprattutto nel caso dei due incidenti famosi, sono stati i modelli Boeing 737, i quali infatti hanno causato disastri terribili. In tanti ancora non ho capito come sia andata a finire veramente, ma le cause sono ormai note da diverso tempo.

 

Boeing 737: i dettagli sui due incidenti che hanno portato alla morte di tantissime persone sono ormai noti a tutti

Gli occhi del mondo si sono focalizzate sul disastro aereo che ha colpito la nota compagnia produttrice di aeromobili. In realtà gli incidenti sono stati due, i quali hanno portato la morte di ben 340 persone inconsapevoli di quello che stava succedendo.

Boeing ha cominciato a produrre altri tipi di aeromobili, molto più sicuri e soprattutto con qualche tecnologia in più che impedisce il malfunzionamento che ha causato tutto quello di cui il mondo è a conoscenza. Gli incidenti sono dovuti al sistema antistallo, il quale ha avuto problemi che non hanno portato a controbilanciare la spinta dei motori. In questo modo quindi invece di tenere in alto il muso dell’aereo, il sistema antistallo ha spinto il velivolo verso il basso causando gli incidenti.