WhatsApp: truffa a luglio, soldi rubati agli utenti TIM, Vodafone e Iliad

All’ordine del giorno su WhatsApp vengono cancellati messaggi o file multimediali di diverso genere. L’upgrade che consente di eliminare un contenuto è molto semplice, ma al tempo stesso efficace. Gli utenti interessati a rimuovere qualcosa devono premurarsi di agire prima della visualizzazione dell’eventuale destinatario.

WhatsApp, utilizzare un’app per leggere e recuperare un messaggio già eliminato

L’obiettivo chiaro degli sviluppatori era quello di costruire delle conversazioni perfette prive di incomprensioni ma anche prive di errori di battitura. Quello che gli sviluppatori non si attendevano è che l’aggiornamento ha creato una vera reazione opposta. Dinanzi alla rimozione di un contenuto, tanti utenti le provano tutte per recuperare il messaggio cancellato.

Tanti cercano proprio all’interno di WhatsApp una soluzione per recuperare un messaggio rimosso. Come ovvio, però, sulla chat di messaggistica non può esserci alcuna via alternativa per leggere ciò che è stato cancellato. Ecco quindi che la sola alternativa è quella di scaricare un’app esterna da Google Play Store. Gli utenti più curiosi non possono proprio fare a meno di “Notification History”.

L’app che vi presentiamo ha un ruolo molto semplice: memorizzare in automatico tutte le notifiche in entrata sullo smartphone. Grazie a Notification History l’archiviazione di un messaggio da parte dell’interlocutore sarà inutile, visto che l’app manterrà sempre una replica perfetta del contenuto archiviato.