playstation-5-controller-tattile-feedback-aggiornamento-rilascio-data
Sony ha annunciato ufficialmente che la prossima generazione di PlayStation 5 arriverà alla fine del 2020, insieme a un nuovissimo controller PS5 per completarlo. Anche se non sappiamo quale sarà il suo nome ufficiale (o come apparirà), sappiamo che il controller PS5 si concentrerà molto sull’immersione e sul feedback dei giocatori.

Un prezzo per il controller PS5 non è stato ancora confermato, ma con la vendita al dettaglio del controller PS4 per circa € 50 / $ 50, prevediamo che il nuovo controller sarà solo un po ‘più costoso, forse intorno a €60 / $ 70.

PlayStation 5 in arrivo nel 2020, ecco alcune novità

Questa è pura speculazione a questo punto, basata esclusivamente sulle funzionalità confermate e sulla precedente strategia di prezzo di Sony per i controller. Mentre la attuale tecnologia ha visto il controller PS4 vibrare intensamente durante particolari eventi di gioco, non è stato messo a punto in modo particolare per l’esperienza del giocatore. Questo è quello a cui vuole arrivare l’azienda con la prossima versione del dualshock PlayStation.

Il feedback tattile simula il tocco, il che significa che il controller emetterà vibrazioni o movimenti per replicare un’esperienza tattile reale. Ciò mira a migliorare il feedback del controller e quindi l’immersione del giocatore. Non è finita qui, poiché sembra che il controller PS5 includerà anche trigger adattivi che Sony afferma che sono stati “incorporati nei pulsanti di trigger (L2 / R2)”.

Questi trigger adattivi consentiranno agli sviluppatori di programmare la resistenza dei trigger per simulare le azioni in modo più accurato. Ciò significa una miglior precisione nei giochi ed una più elevata reattività. Sony ha confermato ufficialmente che la PS5 pubblicherà “Holiday 2020”, ovvero tra ottobre e dicembre 2020.