samsung galaxy fold rev 2 ifixit

Il team di iFixit ha deciso di provare ad eseguire nuovamente un teardown sul tanto chiacchierato Samsung Galaxy Fold. Si tratta della seconda volta che il sito esegue lo smontaggio del device, in quanto la prima volta Samsung ha chiesto la rimozione dell’articolo.

Le motivazioni riportate dal colosso coreano rispecchiavano i problemi di affidabilità della prima versione dello smartphone pieghevole. Infatti, dopo pochi giorni, Samsung ha annunciato il ritiro dal mercato delle unità e il progetto è stato rinviato. Tuttavia, da qualche giorno il brand ha riproposto il Galaxy Fold dopo aver corretto i difetti della prima generazione.

Questa prima analisi tuttavia non è stata del tutto inutile. Infatti Samsung ha seguito i consigli e apportato modifiche anche strutturali nelle aree indicate dal team di iFixit. Tuttavia il Galaxy Fold resta un device molto fragile se non trattato con cura.

Il Samsung Galaxy Fold è stato fatto a pezzi da iFixit

Infatti, essendo un device pieghevole, il Galaxy Fold è destinato ad essere aperto e chiuso in continuazione. Alla lunga il meccanismo potrebbe danneggiarsi e causare problemi anche al display. I pannelli, inoltre, non sono adeguatamente protetti da polvere ed altri agenti esterni. Questa situazione potrebbe rendere necessarie riparazioni molto costose.

Leggi anche:  Smartphone: ecco i più radioattivi che utilizzano la rete 3G e 4G

La batteria è tenuta al proprio posto da una quantità eccessiva di colla, rendendo inutilmente difficile la sostituzione. L’unica nota positiva è la modularità di molti componenti e l’utilizzo di un unico tipo di vite per fissare gli elementi interni.

Sommando tutti questi elementi positivi e negativi, iFixit ha attribuito al Samsung Galaxy Fold un punteggio di riparabilità di 2 su 10. Si tratta esattamente dello stesso punteggio ottenuto dalla prima versione. Questo sottolinea come gli smartphone pieghevoli siano soltanto all’inizio del loro ciclo vitale e potranno subire molte modifiche e miglioramenti nel corso del tempo. Lo smontaggio completo è consultabile alla pagina dedicata sul sito iFixit.