aggiornamento WhatsApp ottobreWhatsApp è al centro di accese critiche nonostante resti in tutto e per tutto l’app preferita per la messaggistica istantanea. Apre la via al mondo esterno rivoluzionando i canali di comunicazione contro Google, ora fortemente intenzionata ad accendere la competizione con una nuova app che promette l’impossibile. Verso Telegram mette in gioco le sue migliori armi attraverso aggiornamenti che accendono l’animo degli utenti. Ma i problemi di settembre continuano per il miliardo e mezzo di utenti ora decisi ad abbandonare per sempre l’app. Ecco cosa sta succedendo.

 

WhatsApp: cosa succede agli utenti? Ecco le novità dopo le defezioni di massa degli utenti Android ed iOS

Tantissime persone hanno deciso di mettere la parola fine alle chat. Hanno abbandonato in un crescendo di problemi che ha messo a dura prova la pazienza e la fiducia.

Nel corso di questi mesi il team di Menlo Park ha cercato di mettere una pezza alla difficile situazione con update che hanno lasciato al posto a cambiamenti positivi. Ma nonostante questo sono ancora tante le lamentele per le truffe che si stanno diffondendo attraverso inusuali Catene di Sant’Antonio. Le cose vanno di male in peggio per un mese di ottobre che inizia in negativo.

A quanto pare, infatti, sono in vista nuove frodi che si starebbero diffondendo via chat scatenando l’ira degli utenti. Ora decidono di passare a Telegram, che al suo arco ha chat segrete, bot e gruppi di discussione senza limiti. Non manca anche la personalizzazione e la promessa che i pericoli vengano confinati ben lontani dalle conversazioni personali. Il rivale dell’app verde si fa strada in un contesto che rischia di premiarlo con un sempre maggior numero di utenti, ora stanchi dei continui abusi degli hacker invadenti e dei pericoli legati all’immagine del profilo.