Sapevamo che l’arrivo ufficiale sul mercato mobile del nuovo smartphone entry-level di Samsung era ormai vicino, è infatti ci siamo. Il colosso Samsung ha finalmente svelato ufficialmente il nuovo Samsung Galaxy A20s, la nuova variante del precedente modello che presenta alcune feature in più.

 

Samsung Galaxy A20s: ecco le caratteristiche tecniche del device

IL nuovo device entry-level dell’azienda coreana risulta essere piuttosto interessante, grazie ai diversi upgrade effettuati rispetto al precedente modello. Innanzitutto a cambiare è il comparto fotografico. Questa volta, infatti, il nuovo Samsung Galaxy A20s è caratterizzato dalla presenza di una tripla fotocamera posteriore con sensori fotografici rispettivamente da 13+8 (grandangolo)+5 megapixel.

Altro aspetto fondamentale che cambia rispetto al passato è anche il processore. Mentre sul precedente modello troviamo un SoC Exynos 7884, a bordo di questo terminale troviamo il processore Snapdragon 450 di Qualcomm. Quest’ultimo è un processore da 1.8 GHz e viene coadiuvato da diversi tagli di memoria. Troviamo 3 o 4 GB di memoria RAM e 32 oppure 64 GB di storage interno, espandibili tramite microSD fino a 512 GB.

Leggi anche:  Oppo K5 è ufficiale: SoC Snapdragon 730G e fotocamera da 64 megapixel

Resta più o meno invariato il design complessivo dello smartphone. Il nuovo entry-level dell’azienda è infatti caratterizzato da un Infinity-V Display da 6.5 pollici in risoluzione HD+ e sul retro troviamo sempre un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali. Le dimensioni complessive del device sono di 163.3 x 77.5 x 8.0 mm per un peso complessivo di 183 grammi. La batteria, invece, ha una capienza di 4000 mAh.

Al momento sappiamo che il nuovo Samsung Galaxy A20s sarà distribuito in quattro colorazioni: Black, Blue, Green e Red. Non conosciamo ancora il suo prezzo di vendita e la sua effettiva disponibilità per il nostro mercato, per questo continuate a seguirci per rimanere aggiornati.