WhatsApp non funzionaWhatsApp è quasi invincibile. Su questo non abbiamo alcun dubbio. A sostegno di questa tesi vi sono oltre un miliardo e mezzo di utenti impegnati a picchiettare sul display dei proprio dispositivi. Questo continuo movimento sta per finire, almeno per alcuni. Lo sviluppatore, difatti, ha dichiarato chiusura immediata dell’app per alcune marche e tipologie di telefoni. Tutto avverrà tra non molto. Gli utenti interessati hanno già cominciato a ricevere la propria notifica.

 

WhatsApp non funzionerà più su questi dispositivi, ecco le novità più brutte di sempre per questi utenti

Entro e non oltre il 1 gennaio 2020 alcuni utenti avranno modo di sperimentare, per la prima volta, la mancanza del tanto amato WhatsApp. Le chat chiudono per sempre dopo la nota dello sviluppatore che riporta cessata attività per i clienti che utilizzano queste tipologie di terminali:

  • Android con versione 2.3.7 o precedente (dal 1° Febbraio 2020)
  • iPhone con versione di iOS 7 o precedente (dal 1° Febbraio 2020)
  • Nokia S40 e S60 (già disattivato dal Dicembre 2017)
  • Smartphone con Windows Phone (da Dicembre 2019)
  • Smartphone con BlackBerry OS (già disattivato da Dicembre 2017)
  • Smartphone con BlackBerry 10 (già disattivato da Dicembre 2017)
Leggi anche:  WhatsApp: 3000 scarpe e magliette in regalo, attenzione alla truffa

Non si è sicuri della versione Android / iOS installata a bordo del proprio telefono mobile? Facciamo così:

  • Android: Impostazioni > Sistema > Informazioni (Versione di sistema Android)
  • iOS: Impostazioni > Generali > Info/Aggiornamento software (Versione iOS)