aggiornamento Waze YoutubeNessuno si aspettava un sorpasso Google Maps dopo il nuovo aggiornamento che ha decretato l’arrivo di funzionalità a dir poco innovative. Waze ci è appena riuscita introducendo una novità che non passa di certo inosservata. Gli utenti aspettavano una notizia simile ormai da molto tempo. Il servizio di streaming musicale Youtube Music arriva dentro l’app di navigazione satellitare social più richiesta. Arriva dopo il supporto a Spotify, Pandora, iHeartRadio, Deezer, TuneIn e altri servizi. Vediamo come sfruttare questa nuova possibilità e se esistono dei limiti di utilizzo.

 

Waze integra Youtube Music: condizioni di utilizzo e limiti per il servizio di streaming musicale di Mountain View

Google Maps, Waze e Youtube sono di proprietà Google. Ad ogni modo, almeno per i navigatori satellitari in questione, si utilizza un approccio applicativo che differenzia le piattaforme. Da un lato abbiamo un hub informativo completo per servizi e navigazione, dall’altro la versatilità di un sistema di navigazione social che conta ora sul supporto alla musica di Youtube, per il momento assente in Google Maps.

Detto questo bisogna fare una precisazione. Per utilizzare i servizi musicali di Google tramite Youtube è necessario avere un abbonamento a pagamento attivo per la piattaforma. Soddisfatto tale requisito è possibile ascoltare album, playlist personalizzate e radio comodamente dal telefono mentre si è in viaggio e senza distogliere lo sguardo dalla strada.

Leggi anche:  Google Maps: nuovo aggiornamento e nuova versione, ecco le novità

La nuova integrazione è già disponibile da oggi in Brasile con gli utenti degli altri Paesi in attesa di un update che si manifesterà a partire dalle prossime settimane. In merito alla nuova implementazione si sono espressi Adam Fried, responsabile delle partnership globali di Waze, e Lawrence Kennedy, Product Manager di YouTube Music, che nei loro interventi hanno sancito:

“Siamo davvero entusiasti che YouTube Music faccia parte della famiglia di Waze Audio Player. Vogliamo sempre assicurarci che i nostri utenti abbiano la migliore esperienza possibile in auto, e ora fornire loro l’accesso al vasto catalogo di YouTube Music significa che avranno sempre accesso ai loro brani e playlist preferite mentre sono in viaggio”.

“Sappiamo che ai nostri utenti piace ascoltare YouTube Music quando sono in auto, quindi la collaborazione con Waze ora migliora l’esperienza di guida e di ascolto della musica. Rendendo disponibili album, playlist, mix e altro di YouTube Music all’interno dell’app Waze, i nostri utenti possono godere di tutti i loro contenuti preferiti senza mai perdere una svolta”.