Tesla: disponibile in Italia il noleggio dei pannelli fotovoltaici

Non solo automobili e idee insane da parte del capo supremo Elon Musk. Tesla annuncia ufficialmente il suo nuovo servizio che consentirà il noleggio di impianti solari.

Con la crescita del fotovoltaico, il colosso non poteva non farsi avanti con un’idea davvero fantastica che renderà i vari servizi accessibili a tutti. Questo semplicemente perché un impianto fotovoltaico by Tesla potrà essere pagato mensilmente e in piccole rate producendo dunque energia fin quando l’utente paga. 

Ovviamente, rispetto a tutti gli altri impianti che vengono pagati interamente all’inizio, questa è ancora un’idea che va controcorrente ma in questo caso in favore degli utenti e in maniera intelligente.

 

Tesla rivoluzione il mondo degli impianti fotovoltaici: pagamenti a rate e senza nessun vincolo per tutti

Con questa nuova soluzione, gli utenti potranno fare affidamento su un impianto fotovoltaico per la propria casa senza rischiare di indebitarsi. Invece di pagare tutto subito, basteranno piccole rate da 50 dollari al mese senza alcun tipo di contratto.

Non ci saranno dunque vincoli che obbligheranno l’acquirente del servizio a dover pagare una rata per un determinato numero di mesi o anni. Si tratta quindi di una vera rivoluzione che favorisce l’utente, pur essendo abbastanza costoso per Tesla.

La pagina di prenotazione del servizio è ora disponibile anche in Italia. L’unica richiesta che sarà presente consisterà in una caparra restituibile da 100 euro. Ecco infine i diversi formati degli impianti, disponibili in Small, Medium e Large:

  • Small: da 3,8 kW con una produzione media dagli 8 agli 11 kWh al giorno;
  • Medium: da 7,6 kW con una produzione media dai 16 ai 23 kWh al giorno;
  • Large: da 11,4 kW con una produzione media dai 24 ai 34 kWh al giorno.

Nel USA il costo è di 50 dollari ogni mese per l’impianto Small. Per ora, nonostante la possibilità di prenotazione in Italia, in Europa non è ancora disponibile la tariffa mensile minima.