android-auto

Nel 2020 è stato annunciato un importante aggiornamento che dovrebbe riguardare Android Auto. Verrà dato un look completamente differente al celebre sistema multimediale per auto che guadagnerà anche una serie di funzioni intuitive ed intelligenti. Sarà inoltre possibile interagire unicamente con il display dell’auto, dimenticando completamente lo smartphone.

Verrà aumentata notevolmente l’integrazione tra smartphone e computer di bordo per evitare di utilizzare il nostro telefono con il cavo mentre si guida. Android Auto diventerà più smart e sfrutterà finalmente l’intelligenza artificiale per aiutarci nella diagnostica di problemi con il veicolo o più semplicemente per intrattenerci al massimo senza distrazioni.

Android Auto: l’aggiornamento nel dettaglio

Anche se sembra confermato che la versione 4.4 di Android Auto non verrà accantonata il nuovo aggiornamento potrebbe essere sviluppato in collaborazione con le case automobilistiche. L’azienda ha infatti affermato che vista la grande quantità di veicoli che già supportano la suddetta versione questa non verrà in nessun modo cambiata.

Oltre a questa serie di buone notizie riservate a chi può fruire di Android Auto ne sono arrivate anche di cattive. Sembrerebbe infatti che nell’ultima versione del robottino verde, Androd Q sia scomparso ogni riferimento o icona relativo al sistema per auto. Stando alle parole del beta tester, questi sarebbero stati rimossi già a partire dalla prima versione beta dell’OS di Google.

La notizia però va presa con i dovuti benefici del dubbio perchè Android Auto potrebbe ad esempio essere implementato direttamente nel sistema. Questo rappresenta un bene per chi ne potrà usufruire e ovviamente un male per chi non potrà più accedere alla celebre applicazione appena entrati in macchina.