WhatsApp: l'immagine del profilo è killer, ecco perchè va cancellata

Spesso il blasone e l’integrità di WhatsApp può trarre in inganno gli utenti, visto che non è tutto oro ciò che luccica all’interno della piattaforma. Moltissime persone sono riusciti ad apprezzare ancora una volta quelli che sono stati gli aggiornamenti che hanno modificato alcuni aspetti dell’applicazione.

Allo stesso tempo però è capitato tantissime altre persone di finire in vari tipi di problematiche per via di alcuni messaggi molto strani. Le truffe su WhatsApp sono ormai all’ordine del giorno, e nonostante gli ultimi aggiornamenti ne abbiano ridotto il campo d’azione, queste continuano ad agire. Ridurre i messaggi da inoltrare a 5, ha ridotto parzialmente il problema che però continua ad esistere.

 

WhatsApp, il nuovo pericolo è arrivato per via dell’immagine del profilo che viene rubata per uno scopo molto particolare

Tantissime persone si sono ritrovate più volte ad incrociare pericolosi truffe all’interno di WhatsApp. In questo caso sembra che la paura sia tornata, dato che alcune persone hanno riferito di alcuni loro contatti totalmente in preda al panico.

Leggi anche:  SMS tornano in Vita grazie a Google, Whatsapp sul piede di Guerra

Il tutto parte dall’immagine del profilo, la quale viene rubata ad alcune persone ovviamente di nascosto. I ladri creeranno un account fake per poi contattare uno dei numeri nella rubrica della persona derubata. In questo caso richiederanno una ricarica Postepay fingendo un’emergenza e ovviamente fingendosi i titolari dell’immagine che settano come foto del profilo. È proprio in questo modo che sta andando avanti la nuova truffa da qualche settimana, e alcuni utenti ci sono cascati in pieno. Per qualche tempo, sarebbe meglio non avere alcuna immagine del profilo.