Xiaomi Mi Band 4 supporta adesso la lingua italiana e mostra le chiamate in entrata. Non occorre più scaricare applicazioni di terze parti: con l’ultimo aggiornamento di MiFit, infatti, viene introdotta l’apposita funzione che, quando abilitata dal menu Impostazioni dell’app, permette di visualizzare chi è che sta effettuando la chiamata.

Insomma, l’ultima fitness band di casa Xiaomi diventa ancora più interessante con questo ultimo update, e contribuisce a rendere la Mi Band 4 la migliore fitness band di sempre. Non a caso, il dispositivo è riuscito a registrare (a sole poche ore dal lancio) il tutto esaurito sui tre canali di vendita ufficiali: MiStore Online, Amazon Italia e Unieuro, tanto che gli utenti hanno dovuto poi acquistare il prodotto da altri canali, come GearBest, AliExpress e Honorbuy.

Xiaomi Mi Band 4, cosa la rende così speciale?

Xiaomi Mi Band 4 è andato letteralmente a ruba, complice sia il fatto che il la fitness band non fosse disponibile in quantità elevata, sia il prezzo di vendita di questo dispositivo (34,99 euro), decisamente conveniente per le funzionalità offerte.

Leggi anche:  Android Auto ufficiale: Google avvia il rilascio del nuovo aggiornamento

Punto di forza della nuova fitness band di casa Xiaomi è di sicuro il suo display a colori, uno schermo AMOLED da 0,95 pollici che è di circa il 40% più grande rispetto a quello del Mi Band 3. Un display che può, tra l’altro, essere anche personalizzato modificandone la watch face ed impostando il tema che più piace.

La Mi Band 4 garantisce inoltre un’autonomia di 20 giorni con una sola carica ed è resistente all’acqua fino a 50 metri. Tra le funzionalità supportate, il controllo delle notifiche e della musica, monitoraggio di passi, battito cardiaco e sonno, orologio, meteo e attività sportive.