truffe-call-center

I call center Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia continuano a chiamare i consumatori per proporre le loro offerte commerciali; molti sono stanchi di ricevere questo tipo di chiamate perché, spesso, arrivano nei momenti meno opportuni.

Inoltre, secondo diversi studi, le attivazioni dei call center sono diminuite radicalmente negli ultimi anni e la causa sono alcuni operatori telefonici che non svolgono il loro lavoro correttamente raggirando il cliente per truffarlo; proprio per questo motivo, i consumatori cercano un modo per non ricevere più chiamate di tipo commerciale.

Ecco cosa fare per non ricevere più chiamate commerciali

Grazie al continuo avanzamento della tecnologia, i consumatori possono adottare diversi metodi per bloccare tutte le chiamate a scopo commerciale dei call center; la prima opzione che suggerisce il web è iscriversi online al registro delle opposizioni: trattasi di un servizio a tutela del consumatore che propone l’AGCOM per tutti gli utenti che sono stanchi di ricevere qualsiasi chiamata a scopo commerciale, che sia da parte di una azienda telefonica o elettrica.

Leggi anche:  Torna in TIM: gli ultimi sconti sulle offerte più richieste

Per un metodo più veloce che non necessita di iscrizione e raccolta dati come quella appena descritta, gli utenti possono affidarsi a diverse applicazioni; la prima consigliata è Telefono: i consumatori interessati possono scaricarla gratuitamente e permette di bloccare tutte quelle chiamate in arrivo da parte dei Call Center.

La seconda opzione è Truecaller: anche questa è un’applicazione totalmente gratuita e gli utenti non dovranno più rispondere a seccanti proposte commerciali; inoltre, ha la funzione di bloccare anche gli SMS spam e tutti quelli promozionali.