Google ha presentato una nuova funzionalità che arricchirà il suo servizio di posta elettronica con contenuti interattivi: le e-mail dinamiche.

Pre-annunciata a Marzo e basata sul protocollo AMP for Email, la nuova funzionalità permetterà di svolgere alcune operazioni (modificare un documento, compilare un modulo o scorrere un carosello di immagini, ad esempio) direttamente dall’interno del messaggio, senza dover quindi passare per un sito web o uno strumento esterno.

Gmail si aggiorna, e-mail dinamiche disponibili a partire dal 2 Luglio

Gmail sta per ricevere un aggiornamento che arricchirà ulteriormente la già piuttosto vasta lista delle funzionalità supportate dal servizio di posta elettronica di Google.

Il 2 Luglio, infatti, verranno implementate le dynamic mail, messaggi di posta elettronica dal contenuto interattivo disponibili per l’intera utenza Gmail. Grazie a questa nuova funzionalità, gli utenti saranno in grado di interagire con il messaggio ricevuto e svolgere diverse operazioni (modificare documenti, compilare moduli, rispondere a questionari, confermare la presenza ad un evento o cercare l’hotel per il prossimo viaggio) direttamente dall’app.

Al momento, sono già state siglate collaborazioni con realtà come Booking.com, Despegar, Doodle, Ecwid, Freshworks, Nexxt, OYO Rooms, Pinterest e redBus, per cui sarà possibile interagire con i contenuti dei servizi appena citati.

Le e-mail dinamiche saranno disponibili come funzionalità di default, ma potrà essere disattivata accedendo all’area Impostazioni di Gmail e deselezionando la voce “Email dinamica”. Al termine dell’operazione, basterà fare click sul pulsante “Salva modifiche” in fondo alla pagina.

Questa, comunque, non è l’unica novità in arrivo su Gmail: gli ultimi aggiornamenti hanno infatti introdotto diverse funzioni, ma rimandiamo all’articolo dedicato per i più curiosi (clicca qui).