sony-smartphone-sei-fotocamere

Sempre sottolineato come il comparto fotografico degli smartphone sia ormai una delle parti fondamentali di questi dispositivi. L’attenzione che viene data a questo aspetto, sia dal punto di vista hardware che da quello software, non si vede da altre parti. Prendiamo per esempio Huawei che ha costruito la compagna pubblicitaria delle ultime due serie P, P20 e P30, sulla rivoluzione della fotografia. Un’altra compagnia che ha fatto questo è Nokia con il suo PureView e i 5 obiettivi posteriori.

Un’altra compagnia che sembra intenzionata a puntare su questo aspetto è la giapponese Sony. Quest’ultima è sempre stata compagnia esperta nel settore tanto che molti smartphone montano sensori di quest’ultima. Apparentemente sembrerebbe pronta per il grande tanto che secondo il tipster Max J. c’è in sviluppo un’ammiraglia dotata di ben sei fotocamere posteriori con annesse altri sensori accessori come il flash. Al momento non si conosce ancora niente, ma l’uomo ha fornito un render indicativo; il tipster è famoso per avere fatto trapelare leak veritieri su Samsung.

Leggi anche:  Problemi agli occhi? Gli smartphone potrebbero essere la causa

 

Sony e lo smartphone con sei fotocamere posteriori

Ovviamente su alcuni obiettivi si può tranquillamente indovinare individuando un teleobiettivo, un grandangolare e un Time of Flight ovvero uno di quei sensori che ormai vanno tanto di moda. Un paio potrebbero essere dei monocromatici che aiuteranno a migliorare il colore delle foto. In ogni lo sviluppo, se c’è effettivamente, è ancora nelle prime fasi a prima di scoprire altro ci sarà da aspettare ancora molto tanto che non si sa se arriverà per la fine di quest’anno o nel 2020.