Estate cara per i clienti dei principali operatori telefonici: tra pochi giorni scatteranno gli aumenti di Vodafone, TIM, Wind e Tre che interesseranno alcune offerte di linea mobile.

Prima di dare un’occhiata alle tariffe coinvolte dalle rimodulazioni, ricordiamo ai clienti interessati che, trattandosi di modifiche unilaterali del contratto, si potrà esercitare il diritto di recesso dal contratto o passare ad altro operatore telefonico senza pagare penali né costi di disattivazione del servizio.

Rimodulazioni: gli aumenti di Vodafone, TIM, Wind e Tre

Andando in ordine cronologico, “la stagione delle Rimodulazioni” dovrebbe essere inaugurata dagli aumenti TIM del 13 Giugno.

Al momento, sembra che le offerte coinvolte dalle rimodulazioni siano Tim Ten GoTim Planet Go e Tim Special Old, che subiranno un aumento di 1,99 euro. I clienti interessati possono attivare l’opzione minuti illimitati a tempo indeterminato o 20 GB al mese per un anno chiamando il numero gratuito 409168, oppure utilizzando l’app MyTIM.

Seguono, poi, le rimodulazioni Wind Tre del 16 Giugno che, nel caso dell’operatore arancione, coinvolgeranno i clienti con un piano Wind Smart attivo. Questo arriverà a costare 2 euro in più al mese, ma agli utenti è stata data la possibilità di attivare un’opzione a scelta tra minuti illimitati o 50 GB di Internet al mese per un anno inviando un SMS al 40400 con scritto OK50 o OKVU entro il 31 luglio.

Leggi anche:  Passa a Vodafone: minuti illimitati, 50 giga e SMS a 6,99 euro al mese

Per quanto riguarda Tre, invece, a partire dallo stesso giorno l’offerta Play 30 Plus e Play 30 Unlimited subiranno un aumento di 3 euro. Anche in questo caso, i clienti coinvolti dalle rimodulazioni possono attivare gratuitamente l’opzione 50 GB di Internet aggiuntivi al mese scrivendo OKGIGA al 40100 entro il 31 luglio.

Infine Vodafone, che ha deciso di anticipare le rimodulazioni del 15 Luglio al 27 Giugno, aumenterà il costo mensile delle offerte Vodafone Special Minuti 50 Giga e Vodafone Special 1000 4GB di 1,98 euro. I clienti coinvolti dagli aumenti possono attivare l’opzione Extra 20 GB che mette a disposizione 20 Giga di Internet aggiuntivi al mese.